sabato 11 aprile 2020

Covid 19

Marzo-Aprile e Maggio... mesi duri per l'Italia, duri per tutti Noi... costretti da un nemico sconosciuto, invisibile ed allo stato imbattibile, a restare lontani gli uni dagli altri.
Ed il momento ha drammaticamente fatto emergere bisogni, esigenze, difficoltà...e povertà.
Non abbiamo risorse infinite; non conosciamo tutto, nè abbiamo una soluzione per tutto.
E soprattutto non possiamo  sovrapporci alle Istituzioni e tantomeno duplicare quel che altri - più e meglio di noi - stanno facendo.
Da qui la scelta del nostro Club di avviare piccoli interventi mirati, su segnalazioni verificate: mascherine, visiere, alimenti, pannolini e latte per i più piccoli...
campagne di sensibilizzazione
consigli dai nostri professionisti per affrontare il momento
Altri interventi sono in itinere...


Al contempo, grazie alla generosità dei nostri soci, abbiamo accantonato risorse per aiutare, nell'oggi e nel prossimo futuro, chi ci verrà segnalato o per procurare quanto occorrerà.
Coniughiamo le esigenze del territorio con i progetti, di maggior respiro, del Rotary International e del nostro Distretto...
Manteniamo la coesione del Club, cercando di sopperire il (temporaneamente) negato rapporto diretto con l'incontro in videoconferenza..
L'emergenza ci rende prudenti  per noi stessi, per i nostri cari, per la collettività e soprattutto per profondo rispetto di tutti coloro che mettono a rischio la propria salute per garantirci cibo, cure, sicurezza e servizi...
rispettosi delle norme, delle restrizioni, delle regole di buon senso, promuoviamo l'hastag #iorestoacasa...e programmiamo il futuro







e l'impegno continua ad aprile...

visiere protettive anche per Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Protezione Civile (in tutte le sue articolazioni) e Croce Rossa ove è impegnato il nostro Nino Turturici



ed a maggio con: 
contributo per due auto per Guardia Costiera ausiliaria e Vigili del Fuoco in congedo








Nessun commento:

Posta un commento