Notizie

martedì 28 luglio 2020

...la ruota gira: Rotary Opens Opportunity!

Ed eccoci giunti ad un nuovo anno rotariano... un nuovo presidente, Giovanni Vaccaro jr ed un nuovo Direttivo per un anno dal tema quantomai stimolante: Rotary opens opportunity.
Ieri sera, 27 luglio 2020, presso le meravigliose Cantine De Gregorio, alla presenza del Governatore del distretto 2110 Alfio Di Costa, in visita ufficiale al Club, lo scambio del collare ed il formale passaggio di consegne dal presidente 2019-2020 Vincenzo Indelicato a Giovanni Vaccaro.
Una giornata intensa, che ha coniugato incontro col Governatore, service presso la Mensa della Solidarietà ed infine la festa nella festa: passaggio della campana e visita del Governatore.
Grande la partecipazione delle Socie e dei Soci, con le cautele imposte dal covid, ma con la gioia di rivedersi in presenza e condividere impegno ed affiatamento rotariani.
Il Club, onorato dalla presenza del DGE Gaetano De Bernardis, si è arricchito di due nuovi soci: Alberto La Bella (diplomatico, già socio onorario del Club) e Nicola Falco (dentista).
A Vincenzo Indelicato un sentito ringraziamento per avere, in un anno difficile, segnato dalla pandemia, guidato il club con immutato impegno, caratterizzando la nostra azione per generosità ed efficacia.
A Giovanni Vaccaro jr ed al nuovo Direttivo: buon lavoro, buon Rotary!
I Soci e le Socie del Rotary Club di Sciacca sono pronti a cogliere le opportunità dei mesi a venire e le indicazioni e proposte del Governatore:
Rotary opens opportunity!







martedì 30 giugno 2020

Fine anno rotariano



Si conclude un anno rotariano particolare perché segnato dall'emergenza Covid 19... ma sempre all'insegna del servizio, della solidarietà e dell'amicizia. 
Al Pres. Vincenzo Indelicato ed al Direttivo 2019-20 il sentito ringraziamento delle Socie e dei Soci del Club per l'impegno appassionato ed indefesso profuso. 
Al nuovo presidente Giovanni Vaccaro jr ed agli amici del Direttivo 2020-2021 gli auguri per un anno altrettanto intenso ed emozionante!
Buon Rotary!





lunedì 29 giugno 2020

Gallerie Fazello

Inaugurate sabato 27 giugno, a Sciacca, le Gallerie Fazello, primo polo museale della città.
Presenti l'Assessore regionale ai BB. CC., il Sovrintendente Arch. Benfari e le Autorità cittadine.
Inaugurazione in tono minore per le restrizioni Covid.
Il nostro Club plaude all'iniziativa alla quale ha dato un significativo contributo, mettendo a disposizione le risorse economiche necessarie alla movimentazione delle opere.
Lo sforzo del Club è stato spalmato su due anni rotariani - 2018/19 e 2019/20 - a riprova della continuità nel servizio che ci caratterizza.
Un sentito ringraziamento alle amiche di Innerwheel e Fidapa, nonchè al club Kiwanis che, con il loro contributo, ci hanno permesso di raggiungere la somma necessaria allo scopo.
Auspichiamo che questo bel momento sia da stimolo alla valorizzazione dell'immenso patrimonio cittadino cui il Club Rotary ha sempre dato e darà il suo contributo.
Rotary, Cultura, Servizio per Sciacca.




lunedì 15 giugno 2020

Un defibrillatore per gli amici del Circolo Nautico il Corallo






Un defibrillatore, importante strumento salvavita, è stato donato dal club agli amici del Circolo Nautico "Il Corallo" che sovente ci ospitano nei loro meravigliosi locali sul mare.
L'iniziativa chiude un anno rotariano ricco di iniziative, service, eventi e tanta, tantissima solidarietà nell'emergenza Covid.
#RotaryperSciacca

domenica 31 maggio 2020

Gli Arabi in Sicilia

 Il Presidente Vincenzo Indelicato ed il Direttivo del R.C.Sciacca il 26 maggio 2020 hanno organizzato una videoconferenza su un argomento molto interessante che tratta della dominazione araba in Sicilia dal titolo: "Il portato arabo nella cultura materiale della Sicilia occidentale: permanenze ed esiti". Un periodo storico questo che, tra le numerosi dominazioni che si sono susseguite nella nostra isola, più degli altri ha lasciato una traccia, un' impronta indelebile e permanente fino ai nostri giorni. Impronta che si può ancora leggere, dopo quasi un millennio, nel linguaggio, nella toponomastica, nelle tradizioni artigianali, nella cucina , nell'architettura e persino nel carattere e nel modo di pensare dei Siciliani. L'ing. Angelo Cutaia, docente di matematica e fisica presso il Liceo Classico Empedocle di Agrigento, relatore della conferenza, ci ha svelato tanti aspetti sconosciuti, o non adeguatamente valutati, e che ancora persistono, di quello che la cultura araba ci ha trasmesso durante la dominazione della Sicilia, a distanza di poco più di un millennio. Presente alla videoconferenza Valerio Cimino, Governatore del nostro distretto 2110 Sicilia e Malta.





In evidenza